Caro Michele… mi hai fregato. Te ne sei andato in credito. Lo sapevo, l’ho sempre saputo, perché per anni mi hai ossessionato (nel pensiero) ogni volta che vedevo qualcosa di bello da condividere… ZAC! Non eri a portata di mano e non potevo chiudere la partita.

Mi avevi proprio ripetuto quel giorno, all’inizio di giugno 2001 sull’Isola di Mozambico, il tuo slogan/Weltanschauung: “se vedo un meraviglioso tramonto, ne perdo mezzo ma ti vengo a chiamare” (immagino che molti, leggendo questo blog, ricorderanno che lo dicevi… ma il punto è che, per quel che ne so, LO FACEVI!).

Leggi il seguito di questo post »

Annunci